Cosa sono i missili ipersonici

Cosa sono i missili ipersonici?

L'esercito russo ha sparato un missile ipersonico che ha distrutto un grande deposito sotterraneo di armi nell'Ucraina occidentale, ha annunciato il ministero della difesa di Mosca.

Se confermato, sarebbe la prima volta che la Russia usa il missile balistico Kinzhal, il cui nome significa "pugnale", in questa guerra.

Il proiettile è stato sparato dall'aria, molto probabilmente da un caccia MiG-31.

Cosa sono i missili ipersonici?

Il presidente Vladimir Putin ha ripetutamente sottolineato l'impegno della Russia per i missili ipersonici, che possono viaggiare a più di cinque volte la velocità del suono, o Mach 5. Le statistiche sono convincenti: secondo il governo russo, il Kinzhal può volare a oltre 6.000 km/h e colpire obiettivi fino a 2.000 km di distanza.
I razzi sono lunghi 8 metri e sono anche caratterizzati da un'elevata manovrabilità.

Ma questo li rende più pericolosi di altri missili e artiglierie convenzionali nel causare morte e distruzione?

  $ads={1}

"Non lo vedo significativo", dice James Acton, uno specialista di politica nucleare al Carnegie Endowment for International Peace. "Non so quanto vantaggio dia alla Russia l'uso di missili ipersonici.

missili ipersonici



Il presidente Putin si è vantato lo scorso dicembre che la Russia era il leader mondiale dei missili ipersonici, che sono difficili da tracciare perché possono cambiare direzione a metà del volo.

Mosca ha rilasciato un video di quello che ha detto essere il suo attacco missilistico sul deposito di armi a Deliatyn, un villaggio nel sud-ovest dell'Ucraina, a soli 100 km dal confine rumeno.

"È un attacco inscenato. Anche se vengono utilizzati, dovremmo considerarli come una risorsa isolata, perché la Russia non ha un gran numero di questi missili", ha detto Dominika Kunertova del Centro di studi sulla sicurezza di Zurigo.

È un segnale per l'Occidente.


Quattro anni fa il leader russo ha presentato il Kinzhal come parte di una serie di armi "invincibili" che, sosteneva, avrebbero eluso le difese nemiche. Gli altri missili ipersonici sono lo Zirkon e l'Avangard, che sono più veloci e hanno una portata molto più lunga.

Il Kinzhal può trasportare una testata convenzionale o nucleare e, secondo recenti rapporti, i caccia MiG-31 sono stati inviati a Kaliningrad, portando molte capitali europee a portata di mano. Non si sa da dove sia stato lanciato l'attacco al deposito di armi.

  $ads={2}

"È un segnale all'Occidente, perché Putin è infastidito dal fatto che l'Occidente osi spedire tutte queste armi (in Ucraina)", ha detto Kunertova ad una intervista rilasciata alla BBC.

"È discutibile che (il missile) sia così preciso, quindi non è un cambio di gioco".

Secondo James Acton, si credeva che il Kinzhal fosse un missile Iskander modificato per aerei da combattimento. I missili Iskander-M sono stati lanciati da lanciatori russi a terra dall'inizio della guerra.

Anche se l'Iskander-M ha una portata molto più corta di un missile lanciato dall'aria, il ministero della difesa dell'Ucraina ha affermato questa settimana che la Russia ha sparato quasi tutti i suoi missili Iskander-M durante i primi 20 giorni di guerra.

Un funzionario della difesa statunitense ha affermato venerdì che le forze russe hanno sparato più di 1.080 missili dal 24 febbraio.

"È un numero impressionante e una parte molto significativa dell'inventario prebellico della Russia", ha detto Acton alla BBC, notando l'uso crescente di bombe non guidate negli attacchi aerei russi. "È molto probabile che stiano esaurendo le munizioni precise".


FrancK

Ricercatore Scientifico e Laureato in scienze e astronomia

Posta un commento

Nuova Vecchia