Russia: ecco quando utilizzeremo le armi nucleari

 La Russia userà le armi nucleari solo in caso di "minaccia esistenziale", lo sostiene il portavoce del Cremlino

La Russia userà armi nucleari in Ucraina solo se dovrà affrontare una "minaccia esistenziale", ha detto martedì alla CNN International il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov.

 "Abbiamo una dottrina di sicurezza interna, ed è pubblica, si possono leggere in essa tutte le ragioni per l'uso delle armi nucleari", ha detto. "Se si tratta di una minaccia esistenziale per il nostro paese, allora può essere usato secondo la nostra dottrina", ha detto Peskov.

La giornalista della CNN International Christiane Amanpour ha chiesto al portavoce del Cremlino se era "convinto" che il presidente russo Vladimir Putin, una persona a lui vicina, non avrebbe usato armi nucleari in Ucraina. 

 

Gli ucraini offrono una feroce resistenza all'esercito russo

Russia: Ecco quando utilizzeremo le armi nucleari



L'esercito russo sta affrontando una feroce resistenza da parte delle forze ucraine da quando ha invaso il paese il 24 febbraio, cosa che non aveva previsto. 

  $ads={1}

Secondo il Pentagono, l'esercito ucraino, che mantiene il controllo dei principali centri urbani, è stato recentemente anche in grado di effettuare controffensive che gli hanno permesso di riconquistare terreno, soprattutto nel sud.

Gli esperti militari ritengono che l'esercito russo soffra di problemi logistici e di comunicazione.



FrancK

Ricercatore Scientifico e Laureato in scienze e astronomia

Posta un commento

Nuova Vecchia
-->