Ecco il seme che elimina il mal di testa, rilassa i muscoli e abbass la pressione

by

La zucca è un
ortaggio consigliato in quanto fornisce un gran numero di sostanze
nutritive e ha benefici eccellenti per il nostro corpo, così come lo
sono i suoi semi.

Date le proprietà della zucca, così
come dei suoi semi, questa garantisce un apporto calorico molto basso a
causa del suo alto contenuto di acqua,  ed è uno di quei cibi che non
dovrebbero mai mancare nella nostra dieta.

La prima cosa da notare è che la sua
componente principale è l’acqua, essendo compreso tra 80 e 90% del
totale. Il suo basso apporto calorico è dovuto anche dal basso contenuto
di carboidrati e l’assenza virtuale di grasso. In totale, 100g fornisce
solo tra 10 e 40 kcal.

Possiede un alto contenuto di fibre
(1,5 grammi per 100 grammi di commestibili), quindi ha un effetto molto
positivo saziante, soprattutto se siamo a dieta, e migliora il transito
intestinale. Le proprietà della zucca la fanno essere una fonte
importante di vitamine e beta-carotene o pro-vitamina A, acido folico e
vitamina C, E e B.

Antiossidanti importanti:  vitamine A, C ed E lavorare sul corretto funzionamento del sistema immunitario.

La zucca è consigliata per
rafforzare le difese, quindi è assolutamente utile per gli anziani,
bambini o persone che si stanno riprendendo da una malattia.

Si tratta di un vegetale ricco di
aminoacidi e minerali come magnesio, fosforo, zolfo, zinco, rame e, in
misura minore, ferro e calcio, e potassio.

Siamo di fronte a un alimento che
aiuta la cura degli occhi, il controllo del peso in eccesso aiuta a
prevenire le malattie, aiuta a rimuovere il liquido e facilita la digestione.

Proprietà della zucca e l’importanza dei semi di zucca contro il mal di testa

Altro elemento importante nella
zucca sono i semi, utilizzati tradizionalmente come cibo, ma anche come
rimedio popolare per alcuni disturbi, quali l’infiammazione della
prostata e contro i parassiti intestinali.  I semi di zucca contengono
principi attivi fondamentali come le cucurbitine, oltre alle vitamine F
ed E, che esercitano un’azione protettrice delle membrane cellulari e antiossidante, specie la vitamina E abbinata al Selenio.

Circa la metà della popolazione soffre di mal di testa cronici o sporadici.
Può capitare praticamente a tutti di soffrirne, per le cause più
svariate. Nonostante nella maggior parte dei casi il mal di testa non
rappresenti alcun rischio per la nostra salute, spesso si ricorrere ai
farmaci per alleviarlo: noi ti suggeriamo di farlo in modo naturale:

Vitamina B-12. Secondo uno studio, una dose da 1000
mcg. di vitamina B-12 al giorno può ridurre l’incidenza di emicrania del
30%. Ciò è dovuto alla capacità di questa vitamina di calmare i nervi e
ridurre le infiammazioni nel cervello, due delle cause più frequenti
del mal di testa.

5-HTP. Molte persone si svegliano col mal di testa,
provocato da picchi molto bassi di serotonina. Una dose da 200 mg di
5-HTP, un composto che è fondamentale per la produzione di serotonina,
può aiutarci ad alleviare il mal di testa mattutino.

Semi di zucca. 80 grammi di questi semi al giorno
possono dimezzare il rischio di soffrire di mal di testa da tensione. I
semi di zucca sono ricchi di magnesio, che aiuta a mantenere rilassati i
muscoli della testa e del collo.

Sole. Una carenza di vitamina D-3 potrebbe essere una ulteriore causa dei mal di testa frequenti. Questa vitamina aumenta la soglia del dolore e riduce le infiammazioni del cervello. Per aumentare i livelli di vitamina D3 esponiti più spesso al sole, o prendi un integratore.

ambientebio.it