Mistero in Antartide, le acque diventano più salate

405 0

Le acque del mare di Ross in Antartide stanno diventando più salate. Il fenomeno potrebbe contenere l’innalzamento del livello del mare perché la salinità fa aumentare la densità delle acque sul fondo degli oceani e ne riduce il volume.

E’ quanto emerge dai dati preliminari del progetto MORSea (Marine Obsevatory in the Ross Sea), nell’ambito del Programma Nazionale di Ricerche in Antartide finanziato dal Ministero dell”Università e Ricerca.

L’aumento di salinità registrato è apparentemente minimo, di 0,06 parti per mille in più rispetto al 2014, ma le informazioni raccolte hanno sorpreso i ricercatori “perché sono in controtendenza rispetto a quanto misurato per 20 anni e questo indica che bisogna continuare a investigare”, ha rilevato Giorgio Budillon dell’università Parthenope, che ha coordinato le ricerche oceanografiche da Napoli. 

Nessun commento

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *