Rimini, il tribunale decreta fallimento della discoteca Cocoricò

135 0
discoteca Cocoricò

Il gruppo Cocoricò, cui fa capo l’omonima discoteca riccionese simbolo della riviera romagnola, è stato dichiarato fallito dal Tribunale di Rimini che ne ha respinto la domanda di concordato preventivo.

Il 25 ottobre si terrà la prima udienza fallimentare dove si costituiranno i vari creditori capeggiati dall’Agenzia delle Entrate. Al centro dell’azione di Equitalia ci sarebbe il mancato versamento di imposte.

Insomma, Finisce un’epoca: il Cocoricò di Riccione, una delle discoteche più note d’Italia e d’Europa, ha infatti chiuso i battenti per fallimento

Nessun commento

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *