Sedati prima di essere rispediti in Italia, ecco come la Germania gestisce i rimpatri dei migranti

840 0

Sedati dalla polizia tedesca prima di essere rispediti in Italia: come mostrano le telecamere di “Quarta Repubblica” si tratterebbe di una pratica molto frequente utilizzata con i “dublinanti”, ovvero quei migranti sbarcati nel nostro Paese con l’obiettivo di raggiungere altri stati europei, in particolar modo Francia e Germania”.

Nell’ultimo periodo gli sforzi della polizia per interrompere il flusso sono aumentati e il numero dei voli dei rimpatri dei Paesi dell’Unione Europea si è moltiplicato, superando per la prima volta quello degli sbarchi. Ma non è tutto, perché alcuni video testimoniano deportazioni violente, durante le quali verrebbero somministrate anche sostanze chimiche.

vi lasciamo al video qui sotto

Nessun commento

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *