Vince solo il Pubblico.Il Palermo non va oltre lo 0-0

45 0

Vince solo il Pubblico.Il Palermo non va oltre lo 0-0

Si slava solo il bellissimo pubblico di Palermo oggi presenti allo stadio…Un altro pareggio, il 17esimo di questa stagione condanna probabilmente il Palermo: la promozione diretta in Serie A, a questo punto, è poco più di un miraggio. Ai rosanero, obbligati a vincere contro la Salernitana, non resta che sperare in una sconfitta del Frosinone ed un contemporaneo stop del Parma.

Mastica amaro il Palermo che, a conti fatti, meritava qualcosa in più: seppur in modo disorganizzato e spesso confusionario, sono tantissime le occasioni create dagli uomini di Stellone che, per eccessiva carica emotiva, hanno sprecato diverse chance invitanti a tu per tu con il portiere. Una su tutte, quella di Coronado su calcio di rigore: il brasiliano si rende protagonista di un rigore pessimo, risparmiando l’ex di giornata Fulignati.

É lo stesso estremo difensore bianconero a salvare i suoi più di una volta: prima su Rispoli e poi su Trajkovski, entrambi colpevoli di aver concluso forse in modo troppo centrale. Inutile l’assalto finale del Palermo, aiutato dal rientrante Nestorovski: il Cesena ha ottenuto quel che voleva, un pareggio in un campo difficile per allontanarsi dalla zona calda.

Il pubblico del “Barbera” (oggi numeroso come mai in questa stagione) non perdona nulla ai propri tifosi: pioggia di fischi al termine della gara per i rosanero che, di fatto, hanno già la testa ai playoff.

Nessun commento

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *